LG
MD
SM
XS
Esito ricerca con la parola chiave:
 
Eventi
20.08
La Mostra del cinema di Venezia

La mostra fa settanta e per celebrare l’anniversario dal 28 agosto al 7 settembre porta grandi star in passerella, film d’autore e anteprime hollywoodiane.

La Mostra del Cinema di Venezia è il primo Festival al mondo a raggiungere le 70 edizioni e per l’occasione si concede un regalo, chiedendo a 70 registi di realizzare un cortometraggio, della durata compresa fra 60 e 90 secondi, che sarà proiettato durante la manifestazione. E’ il progetto speciale Venezia 70 – Future Reloaded a cui hanno già aderito registi del calibro di Bernardo Bertolucci, Paul Schrader, Shekhar Kapur, Abbas Kiarostami, Monte Hellman e Walter Salles. Sull’onda dell’amarcord alla mostra ci saranno anche degli omaggi a Fellini, a Pasolini e a Bernardo Bertolucci (che è anche il presidente della giuria).

La mostra del cinema di Venezia, dopo la cerimonia di inaugurazione affidata alla madrina Eva Riccobono, apre con l’anteprima mondiale in 3D di “Gravity”, film fantascientifico su un’avventura spaziale di Alfonso Cuaron con Sandra Bullock e George Clooney, che saranno presenti a Venezia. Sarà un’edizione hollywoodiana con molte star in passerella. Sono annunciati al Lido gli arrivi della bellissima Scarlett Johansson, protagonista di “Under the Skin” di Jonathan Glazer, Nicolas Cage, che recita in “Joe” di David Gordon Green, Matt Damon, Melanie Thierry, Tilda Swinton, interpreti di “The Zero Theorem” di Terry Gilliam. E potrebbe esserci anche Zac Efron, nel cast “Parkland” di Peter Landesman. Le stelle del cinema arriveranno sul red carpet in Maserati, dopo lo sbarco al Lido verranno, infatti, accompagnati alle sale di proiezioni a bordo delle esclusive courtesy car della casa del Tridente. La Terrazza Maserati, presso la piscina dell’Hotel Excelsior, sarà lo spazio dedicato alle interviste, agli incontri, ai cocktail e agli eventi.

Tre sono i film italiani in concorso alla Mostra del Cinema di Venezia 2013: “Sacro Gra”, un poetico documentario sul grande raccordo anulare di Roma di Gianfranco Rosi, “Via Castellana Bandiera” dell’esordiente Emma Dante. Gianni Amelio (che a Venezia ha vinto nel 1998 con “Così ridevano”) porta il nuovo film “L'intrepido” con protagonista Antonio Albanese, un disoccupato che si arrangia facendo il “rimpiazzo” e svolgendo per qualche ora il lavoro di chi deve assentarsi momentaneamente dal lavoro. Fuori concorso verrà presentato anche l’omaggio di Ettore Scola a Federico Fellini, “Che strano chiamarsi Federico”. Per chi non riesce ad andare alla mostra di Venezia c’è la possibilità di vedere un film al giorno in streaming, scegliendo tra le proposte della sezione orizzonti, quella dedicata alle pellicole più innovative e ricercate dal punto di vista estetico.
Per acquistare i biglietti della mostra del Cinema di Venezia è possibile fare riferimento al sito ufficiale.



Gallery
I più letti
Newsletter

Vuoi essere aggiornato su Yupper e ricevere ogni mese tutte le notizie su eventi?

La tua email: