LG
MD
SM
XS
Esito ricerca con la parola chiave:
 
DeGusto
23.07
Peperoni leggendari

“Nel cesto delle verdure di questa stagione di certo non può mancare il peperone”. Che sia rosso, giallo o verde quest’ortaggio è uno dei protagonisti che in estate dona colore e gusto alle tavole ed agli orti.

La storia del peperone ha un sapore esotico arricchito da qualche nota piccante dato che da questo si ricava la paprika, una spezia usatissima in tutto il mondo. Appartenete alla famiglia delle Solanacee, il peperone fu importato in Europa dalla Turchia per mano degli ungheresi, che ancora oggi associano a questo prodotto leggende e usanze legate alla sua raccolta ed al suo consumo. Si dice che l’introduzione e la diffusione del peperone siano dovute ad una giovane contadina ungherese costretta a vivere con la forza nell’harem di un pascià turco a Buda. Per vendicare questa sua avversa sorte, la ragazza decise di tendere un tranello al sovrano estraendo dal peperone tutto ciò che di piccante ed urticante poteva contenere. La polvere prodigiosa che ottenne la contadina le servì per intossicare il pascià e cogliere l’occasione per scappare dall’harem e tornare nella sua città natale tra la sua gente alla quale portò in dono alcuni semi di peperone che, da quel giorno, è uno degli ortaggi più prodotti e consumati dall’Ungheria.

Una ricetta: peperoni ripieni di ricotta, melanzane e pinoli
Ingredienti per 4 persone:
4 peperoni grandi (uno giallo e uno rosso)
20 gr di parmigiano reggiano
20 gr di pane grattugiato
Olio extra vergine di oliva q.b.


Per il ripieno:
1 melanzana
250 gr di ricotta
2 cucchiai di pinoli
20 gr di capperi
2 pomodori maturi
50 gr di pecorino grattugiato
sale, pepe e origano q.b.

Tagliate la calotta dei peperoni e mettetela da parte (potrete usarla alla fine come coperchio decorativo), lavate bene i peperoni, rimuovete i semi e fate asciugare. Nel frattempo tagliate la melanzana a dadini, disponete questi ultimi in uno scolapasta con un po’ di sale per 20 minuti circa di modo che esca tutta l’acqua in eccesso. Togliete la buccia e i semi ai pomodori e tagliateli a dadini. Passati i 20 minuti sciacquate le melanzane ed asciugatele con un panno pulito. Fate rosolare in una padella uno spicchio d’aglio e cuocete melanzane e pomodori insieme mescolando di tanto in tanto (ricordatevi di togliere l’aglio alla fine). Una volta raffreddate, versate le verdure in una terrina insieme alla ricotta, al pecorino, ai pinoli ed all’origano, mescolate bene il tutto, salate, pepate  e riempite i peperoni. Infine preparate la gratinatura, in una ciotola amalgamate il pangrattato con il parmigiano, l’olio ed un po’ di prezzemolo, condite bene il tutto e coprite i peperoni. Infornate in una teglia unta con un po’ d’olio per circa 50-60 minuti a 180°. Una volta pronti i vostri peperoni ripieni serviteli tiepidi con il loro cappello et voilà... Bon appétit! 



Gallery
I più letti
Newsletter

Vuoi essere aggiornato su Yupper e ricevere ogni mese tutte le notizie su eventi?

La tua email: